INTERVISTA N.4

clicca sull’immagine per guardare il video

a cura di:

Alessandro Nassiri Tabibzadeh e Denis Isaia

De Worm Foundation è una fondazione non lucrativa di utilità sociale. Il suo scopo è favorire l’espressione artistica con specifico riferimento alle pratiche eccedenti ed espansive. In particolare i suoi sforzi sono rivolti a garantire agli artisti la possibilità di approcciare il ridicolo, assumersi i suoi rischi e le sue potenzialità, nonché dare a questi ultimi la possibilità di farsi carico del banale e dell’ovvio e di trasformarli in semi per l’emancipazione. È convinzione de De Worm Foundation che il rinnovamento culturale diffuso possa essere meditato e assimilato solo attraverso un uso creativo della gestualità quotidiana. Per attenersi alla sua missione, a partire dal 2012, anno di avvio dell’attività, De Worm Foundation promuove ricerche, azioni mirate, organizza seminari e convegni e diffonde informazioni. Il campo di azione individuato è lo spazio urbano, sia esso privato, pubblico o di attraversamento. È in quel luogo sensibile ma non permeabile, indiscreto, cieco e sconsiderato che il processo immaginativo sviluppato dalla Fondazione trova un terreno privilegiato e fertile.

De Worm Foundation annovera fra le sue priorità la volontà di agire come ente di rappresentanza per le categorie spontaneamente interessate ai temi da lei proposti presso le sedi istituzionali preposte, siano esse afferenti ad ambiti locali, nazionali o sovranazionali. A tal fine De Worm Foundation può affidare a terzi, particolarmente qualificati, lo svolgimento di singoli piani di ricerca su settori e tematiche cruciali, o per le stesse ragioni, pubblicare bandi di concorso pubblico.

Pages: 1 2

26 Responses to “INTERVISTA N.4”

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.